4 artisti in loft /// Painting Lambrate

Image

Domani inaugura in via delle Rimembranze di Lambrate 7 /// Painting Lambrate: una serata in cui 4 artisti espongono in un loft in zona. Thomas Berra, Riccardo Gavazzi, Michael Rotondi e Giulio Zanet lavorano per la prima volta insieme esponendo lavori degli ultimi mesi, che abbiamo selezionato per questa settimana del mobile. La serata (la mostra durerà 10 giorni su appuntamento) è stata organizzata da Roberto Flabelli, Daniela Azzola e Patrizia Guidini che aprono per i 4 artisti 3 loft dove esporre per un primo passo di un progetto che stiamo portando avanti insieme, io nei testi e nella curatela, e Berra, Gavazzi, Rotondi e Zanet nella pittura. Il progetto, in divenire, si chiama PRIMO MOTORE.

Di seguito poche righe del Manifesto, e qualche foto dell’allestimento …

“Un bisogno istintivo interiore porta a delineare una nuova formula, un nuovo primo motore. E’ il momento. Quattro pittori, quattro stili, forme e pensieri tattilmente differenti si uniscono legati da un comune denominatore come partenza, la pittura e il disegno. Questi concetti come base di partenza per sviluppare un discorso che i 4 artisti portano avanti in maniera differente, ma con lo stesso bisogno: il farsi sentire. Nel contesto quotidiano è facile sentirsi come piccoli puntini sparsi qua e là in cerca, con vigore, di una direzione precisa, di un ordine da seguire. In balìa tra la paura di essere risucchiati in un vuoto ideale, o, peggio, nel caos dell’arte di adesso.

L’arte è viva e vigorosa, ha bisogno di un po’ d’ordine. Berra, Gavazzi, Rotondi e Zanet si fanno portavoce di questa situazione come in un poltergeist nel tentativo di esprimersi. Base pittorica, con uno sviluppo falsamente sereno: i soggetti sono tormentati, in cerca di un punto di riferimento; gli stili sono chiari e personali, ma sempre tangibilmente in evoluzione, sfuggevoli da uno sguardo fisso. E’ inevitabile che ora gli artisti, assorbendo in maniera forte ogni indicazione e problematica che viene dall’esterno, integrandole con la formazione e le diverse culture degli ultimi due decenni nei quali sono cresciuti, oggi si trovino a un punto delicato in cui il bisogno di rigettare il tutto è necessario”.

E qualche immagine dell’allestimento in loft; i potenti animali di Gavazzi su grandi e piccole tele, i sottomarini, i CIAO, gli omini di Thomas, il Monte Gatto, le famiglie e i nuovi colori di Rotondi, e le figure e paesaggi surreali di Zanet …

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questa voce è stata pubblicata il 17 aprile 2012 alle 10:35 pm ed è archiviata in Uncategorized. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

4 pensieri su “4 artisti in loft /// Painting Lambrate

  1. shanti in ha detto:

    bella l’idea del loft come spazio espositivo, peccato non poterci essere

  2. see ya later!!!!

  3. Serata splendida. Location strepitosa. Bravi tutti. Zanet mi ha colpito.
    Gradirei un evento di Shanti nella medesima location.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: