le Tute vuote /// fuori dal museo del Novecento

Image

Passate in piazza del Duomo. A fianco del Museo del Novecento, in via Marconi, sotto gli altorilievi di Arturo Martini, ieri, lunedi 23 aprile, è stata inaugurata un’interessante e toccante installazione di Gianfranco Angelico Benvenuto che rappresenta 100 tute di operai vuote: 100 sogni /// morti sul lavoro. Tute vuote e in movimento, la sagoma di un corpo senza testa, perchè ormai senza vita. Tute svuotate per ricordare le morti sul lavoro. Un tema da sempre attuale, inserito nel contesto storico di piazza del Duomo e Arengario, per far riflettere i passanti, quasi obbligati a fermarsi per lo shock di una sfilata di corpi “morti”.

Un’opera in dialogo con il Quarto stato di Pellizza da Volpedo, uno dei masterpiece del Museo del 900, da cui Gianfranco Angelico Benvenuto riprende colori, forma e moviemnto per la composizione delle 100 tute in cammino.

L’artista parla di “messaggio sociale” nell’arte, come fosse un tema mai toccato … ma l’opera è da vedere.

Image

Image

Image

Image

Image

Image

Image

Questa voce è stata pubblicata il 24 aprile 2012 alle 3:33 pm ed è archiviata in Uncategorized. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: