DOMENICA D’AGOSTO //// Luciano EMMER anticipava l’oggi col suo presente

Luciano-Emmers-Domenica-d'agosto-labrouge

Labrouge a Ferragosto ricorda un film culto dell’estate. Il primo film che anticipò i racconti della spiaggia e dell’estate italiana (come non ricordare, ben 30 anni dopo, i mitici Sapore di Mare dei fratelli Vanzina? ).

Ma Luciano Emmer era arrivato prima. Il grande regista milanese, uno dei maestri del nostro cinema storico ( edei racconti d’arte), nel suo Domenica d’agosto (1950) racconta della spiaggia. Fu il primo film in quel senso, ne seguirono a decine. La spiaggia è quella di Ostia, la gente è il popolo romano di quel primo dopoguerra. La spiaggia era divisa, c’era quella per i ricchi e quella “aperta a tutti” dunque con varietà infinita di umanità. Anche lì, sulle sdraio, c’era gente non in perfetta forma, magari con chili di troppo, con gli uomini dai costumi ascellari di quell’epoca e con la cellulite, delle donne, che debordava. C’era Ave Ninchi sulla spiaggia, certo una che non faceva diete, c’era Franco Interleghi. Una descrizione del reale, con giudizio, ma velato. Perché Emmer con la macchina da presa raccontava storie di situazioni e stili diversi, dai film d’autore, appunto, ai caroselli, fino ai film d’arte, che lo hanno reso un divulgatore in un campo più complesso rispetto a quello cinematografico.

domenica d'agosto-locandina-luciano emmer-labrouge

domenica d'agosto-luciano emmer-labrouge

domenica d'agosto-macchinata-luciano emmer-labrouge

Dieci anni dopo, raccontati però dagli anni ’80 …

 

 

Questa voce è stata pubblicata il 14 agosto 2013 alle 10:55 pm ed è archiviata in Uncategorized. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: