SOUP OPERA //// alla mostra di ADRIAN PACI il primo esperimento tra IMMAGINE e CUCINA

soup_opera_@pac029_MG_8351

“Gustate l’arte attraverso il palato, la vista, l’olfatto e, infine, il tatto”, questo l’incipit di presentazione di Paola Buzzini, ufficio stampa d’arte che da anni segue il mondo del contemporaneo con passione, e ideatrice del nuovissimo Soup Opera.

Soup Opera è un format brillante che segue quel trend, oggi molto in auge, per l’amore nei confronti dell’arte culinaria. Cucina e opere visive: le due arti si mescolano in brevi puntate in cui la Buzzini cucina all’interno di mostre in musei e gallerie, accompagnata dal curatore.

Il primo esperimento ? La puntata pilota durante la mostra di Adrian Paci, Vite in Transito al PAC di Milano, dove Soap Opera prende vita grazie alla sua “cuoca” esperta d’arte e la critica e storica dell’arte Paola Nicolin, co-curatrice dell’esposizione al Pac.

Una ricetta ben riuscita tra una breve chiaccherata sull’artista e il suo percorso e un momento diverso, sempre mirato al racconto del contesto scelto e delle sue opere.

ps. la prima puntata è stata messa online da Artribune per il lancio …

soup_opera_@pac002_MG_8193

soup_opera_@pac022_MG_8282  soup_opera_@pac037_MG_8504

soup_opera_@pac043_MG_8471

Questa voce è stata pubblicata il 13 dicembre 2013 alle 3:14 pm. È archiviata in Uncategorized con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: