M.B. //// e il PIACERE dell’OCCHIO attraverso le IMMAGINI di una STORIA

M.B. il piacere dell'occhio Ottavio Bonuomo 1934 Biffi arte Piacenza labrouge

“Per me fu un’illuminazione. Avevo scoperto che le immagini restano, vengono conservate”. Questa una delle frasi dell’intervista/storia raccontata da M.B. a Laura Leonelli, curatrice dell’esposizione Il piacere dell’occhio. M.B. è un grande narratore, e tutto ciò che racconta è frutto della sua esperienza, di un percorso iniziato quando era bambino e scopre appunto, da un sasso liscio trovato in un fiume, che le immagini si depositano ovunque, da un sasso alla memoria. Ordine e memoria sono infatti per la Leonelli due concetti fondanti quando di immagini trattasi. E Il piacere dell’occhio ne è esempio chiaro e tangibile: un archivio affettivo, storico, narrativo, culturale … di personaggi, pose, volti, azioni, opere, sculture, oggetti e atteggiamenti immortalati nel tempo e impressi su fotografie recuperate, acquistate, scovate pian piano durante il tragitto di avventure e incontri di M.B. che di storie e personaggi ne ha conosciuti tanti.

I volti e le espressioni di personaggi come Lucio Amelio – incontro che, nel 1969, ha cambiato la vita di M.B. – Pablo Picasso, Joseph Beuys, Marlene Dietrich, Vincenzo Gemito, gli adolescenti ritratti da van Gloeden, i nudi di Robert Mapplerthorpe, e ancora Louise Bourgeois, Anna Magnani, Carla Bruni, Renato Guttuso, Henry Matisse, Andy Warhol, Mario Schifano … scatti realizzati da nomi altrettanto interessanti, da Henry Cartier Bresson a Helmut Newton, da Ugo Mulas a Mario De Biasi, da Horst P. Horst a Luigi Ghirri … dunque tutti attori – sia conosciuti che raccontati – del mondo di questo giornalista, critico, amico, amante dell’arte e degli artisti, che ha messo per la prima volta a disposizione il suo archivio privato. Del resto, come scrive ancora la curatrice, “le collezioni più autentiche sono sempre autobiografiche”.

Dunque Michele Bonuomo ci ha regalato dei frammenti della sua realtà, attraverso immagini che non passeranno mai. In mostra all’interno degli spazi di galleria Biffi Arte di Piacenza, fino al 26 febbraio. Da vedere.

M.B. il piacere dell'occhio  Henry Matisse by Robert Capa Biffi arte Piacenza labrouge

M.B. il piacere dell'occhio  Horst P. Horst Biffi arte Piacenza labrouge

M.B. il piacere dell'occhio  Luigi Ghirri Biffi arte Piacenza labrouge

M.B. il piacere dell'occhio  Marlene Dietrich by Horst P. Horst Biffi arte Piacenza labrouge

M.B. il piacere dell'occhio Renato Guttuso by Mario De Biasi  Biffi arte Piacenza labrouge

M.B. il piacere dell'occhio  Robert Mapplethorpe Biffi arte Piacenza labrouge

M.B. il piacere dell'occhio  Rudolf Koppitz Biffi arte Piacenza labrouge

M.B. il piacere dell'occhio  Wilhelm von Gloeden  Piacenza labrouge

M.B. il piacere dell'occhio  Wilhelm von Gloeden Biffi  Piacenza labrouge

M.B. il piacere dell'occhio  Wilhelm von Gloeden Biffi arte Piacenza labrouge

M.B. il piacere dell'occhio Alberto Giacometti by Henry Carter Bresson Biffi arte Piacenza labrouge

M.B. il piacere dell'occhio Cesare Zavattini by Gianni BErengo Gardin Biffi arte Piacenza labrouge M.B. il piacere dell'occhio Clara Calamai Eugene Haas  Biffi arte Piacenza labrouge

M.B. il piacere dell'occhio Curzio Malaparte by Cecile Beaton Biffi arte Piacenza labrouge

M.B. il piacere dell'occhio Didier Malige Biffi arte Piacenza labrouge

M.B. il piacere dell'occhio Helmut Newton  Biffi arte Piacenza labrouge

M.B. il piacere dell'occhio Helmut Newton Ferdinando Scianna Biffi arte Piacenza labrouge

M.B. il piacere dell'occhio Jean Cocteau by Cecile Beaton Biffi arte Piacenza labrouge

M.B. il piacere dell'occhio Louise Bourgeois by Vera Isler Biffi arte Piacenza labrouge

M.B. il piacere dell'occhio Lucio Amelio  Biffi arte Piacenza labrouge

M.B. il piacere dell'occhio Lucio Amelio by Mario De Biasi  Biffi arte Piacenza labrouge

M.B. il piacere dell'occhio MB by Andy Warhol  Biffi arte Piacenza labrouge

Questa voce è stata pubblicata il 12 febbraio 2014 alle 11:29 pm ed è archiviata in Uncategorized. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: