Un GIORNO COSI’ BIANCO, così bianco //// Ettore SPALLETTI in mostra 3 volte

Ettore Spalletti, ritratto, un giorno così bianco, così bianco MAXXI Roma GAM Torino MADRE Napoli

Raramente a un artista italiano viene dedicata una grande mostra in 3 sedi ufficiali e riconosciute nel panorama museale anche internazionale. Un giorno così bianco, così bianco rappresenta l’eccezione meritata, che porta Ettore Spalletti a rappresentare la sua arte in 3 grandi musei italiani: il MAXXI di Roma (dal 13 marzo al 14 settembre), la GAM di Torino (dal 27 marzo a 15 giugno) e il MADRE di Napoli (dal 13 aprile all’11 agosto).

Le forme monocrome dell’artista abruzzese (1940) sono eleganti, pulite, rigorose e riconoscibili. Definiscono lo spazio e il tempo in maniera personale e scandita, e lo spettatore si trova davanti a due strade opposte: l’ordine prestabilito e obbligatorio, ma anche lo spaesamento dato da quel colore troppo puro, che fa perdere ogni percezione. Poche righe e poche sensazioni per “ingabbiare” uno stile. Stile che può essere guardato in queste 3 sedi, per contemplare uno dei più grandi artisti di una vecchia generazione, ma assolutamente contemporaneo.

“Prima l’abrasione: i pigmenti si rompono, il colore cambia densità. Ed è lì: il colore dentro il colore. L’opera, perdendo la cornice, si assume la responsabilità dello spazio. La geometria della tavola è rotta dalla stessa pasta di colore che la nutre. Lo spazio si tinge. Lasciare le opere libere di esporsi, senza cercare armonia nella loro fisicità. L’opera si muove dalla superficie verso il suo interno e, come stordita, perde l’idea del tempo. L’opera si spinge da sola lontano, se ci si accorge che sta per essere toccata bisogna accompagnarla ancora più lontano, condividendo la sa necessità: liberarsi, in un momento, dell’artista stesso, per ricevere il dono della inconsapevolezza”.

Ettore Spalletti

(Tratto da Flash Art, n. 315, Marzo/Aprile, che LabRouge consiglia  di leggere anche per la sezione interamente dedicata a Spalletti).

Ettore Spalletti, Colonna persa, rosa, 2000, un giorno così bianco, così bianco MAXXI Roma GAM Torino MADRE Napoli

Ettore Spalletti, Lia Rumma , un giorno così bianco, così bianco MAXXI Roma GAM Torino MADRE Napoli

Ettore Spalletti, libro, un giorno così bianco, così bianco MAXXI Roma GAM Torino MADRE Napoli

Ettore Spalletti, Onda, 1982, un giorno così bianco, così bianco MAXXI Roma GAM Torino MADRE Napoli

Ettore Spalletti, panorama, un giorno così bianco, così bianco MAXXI Roma labrouge

Ettore Spalletti, rosa, un giorno così bianco, così bianco MAXXI Roma labrouge

Ettore Spalletti, un giorno così bianco, così bianco  GAM Torino labrouge

Ettore Spalletti, un giorno così bianco, così bianco  MADRE Napoli

Ettore Spalletti, un giorno così bianco, così bianco MAXXI  GAM Torino MADRE Napoli

Ettore Spalletti, un giorno così bianco, così bianco MAXXI Roma GAM Torino MADRE Napoli

Ettore Spalletti, un giorno così bianco, così bianco MAXXI Roma labrouge

Questa voce è stata pubblicata il 23 marzo 2014 alle 6:44 pm. È archiviata in Uncategorized con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: