TOC TOC //// la bottega fantastica di CASA FORNASETTI

È un po’ come scoprire il vaso di Pandora quando si spia dal buco della serratura di Casa Fornasetti e lo si fa attraverso il video vivido e fiabesco realizzato in stop-motion da Virgilio Villoresi per la storica azienda milanese.
Un video che racconta il mondo raffinato e surreale di una casa che, come una magic box, apre i battenti al pubblico attraverso il giovane video maker chiamato da Barnaba Fornasetti per ri-creare quella realtà favolosa immaginata dal padre Piero e da lui portata avanti, fino ad oggi. Lo spettatore si immerge in un micro mondo fantasioso, ma che, scoprirà poi, appartiene alla realtà di una casa vera e propria che propone un segreto viaggio tra le classiche icone fornasettiane.
Un percorso fitto di animali volanti, tappezzerie e pattern colorati e vivi, fantasie naturali, vasi e orologi e calendari, scale che prendono vita grazie a un gioco di piatti in movimento, volti “alla Fornasetti”; un camino barocco che apre un altro mondo in un sotterraneo dove farfalle e api prendono vita da ritagli di giornale, fiori, un gatto che miagola, specchi e tondi, oblò dai quali sbucare nuovamente immergendosi in un salotto perfetto, sagome umane, un battipanni che scaccia farfalle, mobili e suppellettili, una piuma rossa…
Villoresi sviluppa un racconto a circolo chiuso, dove lo sguardo entra ed esce come in un piano sequenza composto da raffinati e vividi dettagli e azioni che riportano lo spettatore alla situazione iniziale: uscire dalla scatola magica dentro la quale si è entrati. Una volta fuori da casa Fornasetti rimane impresso un bagaglio immaginario denso e variegato, per la fluidità di un racconto di immagini e suono, realizzato appositamente da Cesare Picco, che altro non vuole che immergersi ancora in quella bottega fantastica. (da mymovies.it, 22 gennaio 2016).


Fornasetti’s Home by Virgilio Villoresi from Virgilio Villoresi on Vimeo.

Questa voce è stata pubblicata il 26 gennaio 2016 alle 5:49 pm. È archiviata in Uncategorized con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: