CASE SPARSE_day 5

IMG_0147

Giornata di decompressione e lavorìo. Tutto è calmo, il tempo è peggiorato: forse un segnale per una decompressione emozionale e di pensiero. Ogni artista è al lavoro per giungere alla meta. Aya utilizza le mani per sperimentare con colori, acqua, tessuti, foglie, residui d’albero d’acacia. Joris si reca nel bosco per esercitare e raggiungere dei livelli sonori diversi, aiutato dalla natura che lo circonda, in particolare dall’acqua. Suppiej & Zanato sono alla ricerca pratica dei fornitori, è la fase della trasposizione materiale del lavoro che prende forma dopo studi teorici, pensieri su diverse tematiche, e adattamento al territorio – e alla casa. Francesca è chiusa nel garage a lavorare con diverse tipologie di legno, e Monica, che ha chiuso un momento difficile e di dubbio, rincomincerà a scrivere forse domani.

E’ arrivato un personaggio cardine di Case Sparse, Anna, che ha riequilibrato la casa.

 

Questa voce è stata pubblicata il 22 luglio 2016 alle 10:25 am ed è archiviata in Uncategorized. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: